Preventivi per infissi e serramenti a Terni

Laura Balsamina: invia le tue richieste per e-mail, per preventivi e ordini, con i tuoi recapiti e la zona, sarai ricontattato in breve tempo.

Telefono: +39 0744 981 689

E-mail: info@punto-parquet.it

Orari: Lunedì - Venerdì 9:00 13:00, 16:00 - 19:00 Sabato 9:00 - 13:00

Forniamo assistenza diretta con sopralluoghi nelle province di Terni, Perugia, Viterbo, Rieti, Roma, paesi di Amelia, Bastia Umbra, Foligno, Spoleto, Todi, Orte, Orvieto.


Punto Parquet commercializza porte scorrevoli, a battente, a libro, per tutti i prezzi a Terni.


Le porte, uniscono da sempre, la praticità alla bellezza. Sono disponibili nei materiali innovativi come il laminato, ma anche tradizionali come il legno, tamburato o massello, fino al vetro, elemento che esprime da sempre la leggerezza e la purezza.

Porte da interno, a prezzi economici, porte in offerta, porte in legno, porte in vetro, porte scorrevoli, la nostra vendita porte non è solo in Umbria, si vedano anche le porte in legno massello.

Il nostro motto è qualità, particolarità, e personalizzazione.

Le porte da interno di Punto Parquet sono il frutto di un’ accurata ricerca dei materiali, degli stili e delle tendenze del design. Un’ analisi che ha portato Punto Parquet a selezionare i diversi materiali, dal massello al tamburato in legno, al laminato, meno pregiato, ma resistente e che riproduce fedelmente i vari tipi di legno, dal rovere, al ciliegio, al noce, al castagno, al mogano, anche nell’effetto goffrato, attualmente di grande tendenza.

Di forte impatto visivo sono le porte in vetro, dove la funzionalità dei sistemi di apertura, uniti alla pulizia del vetro e ai decori, colorati, satinati o trasparenti, le rendono adatte non solo in contesti abitativi, ma anche ideali per ambienti di lavoro e pubblici.
Le porte sono “oltre” la loro funzionalità, sono parte fondamentale dello stile della casa e di coloro che la abitano.
Punto Parquet offre la sua consulenza sia che si tratti del primo acquisto di porte, sia che si tratti di una ristrutturazione, o di un vero e proprio “restyling” della casa.
Per noi la parte iniziale è capire cosa si aspetta il Cliente dall’ acquisto di una porta, se predilige la sola parte estetica o cerca anche la funzionalità, per esempio di una porta a scomparsa nel muro, o la luce di una porta a vetro.

Glossario

Ante

tamburate di spessore da 44 mm, intelaiate con massello di abete giuntato di sezione 38x38 mm, riempimento con nido d’ape microforato supercollato, placcato con pannelli di mdf sp.3,2/5/8 mm impiallacciati e bordati con tranciato dell’ essenza richiesta;

Telai

  • in listellare impiallacciato di sezione 40 mm, guarnizione di battuta in gomma, cornici telescopiche in multistrato impiallacciato;
  • Finitura : fondo e mano di finitura con vernici poliuretaniche opache ecocompatibili o acriliche;
  • Kit ferramenta: serratura tipo patent, n.3 cerniere in acciaio diametro 14mm

Tipologie

Le principali tipologie di apertura delle porte:

  • porta battente
  • porta scorrevole a scomparsa
  • porta scorrevole esterno
  • porta a libro
  • porta rototraslante
  • porta va e vieni

Misure delle porte

Oltre alle misure standard, ogni porta, pur cambiando tipologia e materiale, può essere fatta “SU MISURA”.

Materiali

Ecco le famiglie di appartenenza delle porte:

· porte tamburate in legno
· porte in massello impiallacciate e laccate
· porte pantografate e laccate
· porte tamburate e rivestite in CPL (laminato)
· porte in vetro

Le porte tamburate in legno, hanno queste caratteristiche:

· ante : tamburate di spessore da 44 mm, intelaiate con massello di abete giuntato di sezione 38x38 mm, riempimento con nido d’ape microforato supercollato, placcato con pannelli di mdf sp.3,2/5/8 mm impiallacciati e bordati con tranciato dell’ essenza richiesta;
· telai : in listellare impiallacciato di sezione 40 mm, guarnizione di battuta in gomma, cornici telescopiche in multistrato impiallacciato;
· finitura : fondo e mano di finitura con vernici poliuretaniche opache ecocompatibili o acriliche;
· kit ferramenta: serratura tipo patent, n.3 cerniere in acciaio diametro 14mm

Legni disponibili per questa tipologia:

noce tanganica, rovere, noce nazionale, ciliegio, mogano, castagno, faggio, frassino, noce biondo, acero, teak, zebrato e tutti i laccati RAL.

Sono inoltre possibili lavorazioni tipo:

goffrato, decapato, laccato lucido, a poro aperto, e grezzo da laccare.

Le porte in massello impiallacciate e laccate, hanno queste caratteristiche:

· ante : ad elementi costruite in legno massellato di spessore da 44 mm, impiallacciato con l’ essenza richiesta e assemblati tra loro con un fissaggio meccanico in acciaio che permette la sostituzione dei singoli elementi e l’ inserimento di vetri, di foderine sp.10 mm e bugne sp. 25 mm in mdf impiallacciate o di pannelli tamburati sp.38 mm;
· telai : in listellare impiallacciato di sezione 40 mm, guarnizione di battuta in gomma, cornici telescopiche in multistrato impiallacciato;
· finitura : fondo e mano di finitura con vernici poliuretaniche opache ecocompatibili o acriliche;
· kit ferramenta: serratura tipo patent, n.3 cerniere in acciaio diametro 14mm

Legni disponibili per questa tipologia:
noce tanganica, rovere, noce nazionale, ciliegio, mogano, castagno, faggio, frassino, noce biondo, acero, teak, zebrato e tutti i laccati RAL.
Sono inoltre possibili lavorazioni tipo: goffrato, decapato, laccato lucido, a poro aperto, e grezzo da laccare.

Le porte pantografate e laccate, hanno queste caratteristiche:

· ante : tamburate di spessore da 44 mm, intelaiate con massello di toulipier di sezione 28x40 mm, riempimento con nido d’ape microforato supercollato, placcato con pannelli di mdf sp.8 mm o con pannelli di lamellare di frassino o toulipier sp.9 mm;
· telai : in listellare impiallacciato di sezione 40 mm, guarnizione di battuta in gomma, cornici telescopiche in multistrato impiallacciato;
· finitura : fondo e mano di finitura con vernici poliuretaniche opache ecocompatibili o acriliche;
· kit ferramenta: serratura tipo patent, n.3 cerniere in acciaio diametro 14mm

Legni disponibili per questa tipologia:
toulipier, frassino e tutti i laccati RAL.
Sono inoltre possibili lavorazioni tipo: goffrato, laccato lucido e grezzo da laccare.

Le porte tamburate e rivestite in CPL (laminato) , hanno queste caratteristiche:

· ante : tamburate di spessore da 44 mm, intelaiate con massello di abete giuntato di sezione 38x38 mm, riempimento con nido d’ape microforato supercollato, placcato con pannelli di mdf sp.4 mm rivestiti in CPL, bordate su 3 lati;
· telai : rivestiti in listellare rivestito in CPL sezione 40 mm, guarnizione di battuta in gomma, cornici telescopiche, 2 lati in multistrato rivestito CPL;
· finitura : fondo e mano di finitura con vernici poliuretaniche opache ecocompatibili o acriliche;
· kit ferramenta: serratura tipo patent, n.3 cerniere anuba in acciaio diametro 14mm

Finiture disponibili per questa tipologia:
bianco, avorio, ciliegio, noce nazionale bicolore, noce chiaro, rovere sbiancato orizzontale, rovere wengè orizzontale, noce canaletto orizzontale, noce canaletto grigio orizzontale, matrix bianco orizzontale, rovere tranchè grigio orizzontale, rovere tranchè bianco orizzontale.

Montaggio

La posa in opera delle nostre porte è sempre affidata a personale qualificato, ecco qualche suggerimento per il montaggio “fai da te”:

  1. apertura imballo, e verificare l’ integrità dei vari componenti della porta;
  2. togliere la protezione inferiore, comprese le graffette metalliche;
  3. lasciare i cartoni a terra per evitare di graffiare il pavimento;
  4. mettere in piedi la porta ed inserirla nel suo alloggiamento, per un primo posizionamento;
  5. tenere sempre pulita la zona dove si lavora;
  6. effettuare un primo bloccaggio del telaio con delle zeppe in legno, nella parte superiore della porta, per poi verificare “lo squadro” e la battuta;
  7. verificare la battuta delle cerniere, se non è buona si regolano le anube;
  8. le anube permettono di registrare la porta in larghezza, allontanando l’ anta dal telaio, ed in altezza, sollevandola da terra;
  9. verificata la perfetta chiusura della parte incernierata, si procede con la squadratura definitiva;
  10. controllare accuratamente con la livella “lo squadro” sia nella parte superiore che vicino alla serratura ;
  11. si passa poi al fissaggio definitivo, iniziando prima dai 4 angoli della porta, e procedendo poi sull’ intero telaio, sparando delle zanche di acciaio, con l’ apposita pistola;
  12. applicare la schiuma poliuretanica, molto adatta per questo uso e consigliata anche per la sua tenuta termica ed acustica e di durata nel tempo;
  13. a questo punto verificare l’ altezza della porta dal pavimento e se necessario agire sulla regolazione verticale delle anube;
  14. eliminare il poliuretano in eccesso,che nel frattempo si dovrà essere seccato, tagliandolo con un taglierino, altrimenti farebbe spessore;
  15. per tagliare le mostrine, attrezzarsi con una sega circolare da cantiere, meglio se dotata anche di aspiratore, ideale per evitare polveri nell’ ambiente;
  16. usare uno spessore di appoggio di circa 2 cm per tagliare le mostrine;
  17. la misura delle mostrine con taglio a 45°, va presa appoggiando direttamente le mostrine al telaio e segnandole;
  18. il taglio va fatto esternamente al segno preso;
  19. prima di cambiare angolazione della sega, si procede con il taglio dello stesso angolo sul lato destro della mostrina orizzontale, e solo dopo poi si cambia l’ angolo della sega;
  20. si proceda con la mostrina di destra, ripetendo le operazioni di taglio, sopra descritte;
  21. per il taglio della mostrina superiore misurare la distanza in modo preciso;
  22. distribuire qualche punto di silicone lungo il perimetro laterale della porta, per migliorare la tenuta;
  23. l’inserimento delle mostrine deve essere eseguito con la semplice pressione delle mani, solo se necessario, aiutarsi con un martello di gomma;
    - fare molta attenzione agli angoli, verificando che tutto combaci perfettamente;
  24. per le giunzioni ad angolo, è necessaria una spillatrice in modo che i due angoli a 45° combaciano con precisione;
  25. effettuare l’identica operazione per l’altro lato della porta;
  26. controllare la serratura e se l’ anta avesse”un gioco” eccessivo, dalla serratura si può procedere con la regolazione del “piastrino” svitandolo ed invertendolo;
  27. dovreste aver terminato di montare la vostra porta….

Tempi di consegna

I tempi di consegna variano a seconda del modello di porta scelta , del materiale e del tipo di finitura, comunque dai 10 giorni per quelle in pronta consegna ai 20 o 30 giorni per le versioni più elaborate; siamo invece, intorno ai 45 giorni per le porte a vetro.
La garanzia che offre Punto Parquet è di 2 anni, ma dato l’ elevato standard qualitativo delle porte, le potremmo definire indistruttibili.

Prezzi

Molto interessanti sono i prezzi delle porte ad 1 anta dritta, disponibili in 8 colori diversi,
in promozione ci sono:


- bianco, ciliegio, noce, wengè con vena orizzontale, rovere con vena orizzontale ad € 180,00

In offerta la porta massello, Modello: PLENIA 00, in noce tanganica ad € 365,00

Marche per questo articolo

Flessya
Flessya

MIRO’ 71 PROGETTI
MIRO’ 71 PROGETTI

Style house
Style house

SJB
SJB

Henry Glass
Henry Glass


Tag


  #amelia     #terni     #legno     #porte  



Richiedi Preventivo

Invia qui le tue richieste di informazioni per prezzi di pavimenti, serramenti e verande.


Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy

Opinioni dei clienti